Alimentazione e Bugie

Standard

Alimentazione e scelte alimentari sono un tema costantemente dibattuto; dai giornali non ricaviamo che confusione, un alimento un giorno fa male e quello dopo è un salva-vita.

Ricercatore e divulgatore Dario Bressanini ha scritto due libri dedicati a questo tema: “Pane e Bugie” e “Le bugie nel carrello“, nel primo si occupa di metodo scientifico e di come vengano fornite al pubblico le verità alimentari del giorno, nel secondo invece, ci porta in un supermercato ad approfondire alcuni alimenti.

Molto interessanti entrambi e ricchi di rimandi a altre letture (perchè ci si può informare sempre di più), utili a riportare la bilancia in equilibrio tra il menefreghismo alimentare e i super integralisti dell’eco.

Pane e bugie

Quanta attenzione poniamo in quello che mangiamo? E quanta attenzione poniamo a articoli, esclamazioni e sparate terroristiche su cibi e trattamenti?
“Pane e bugie” aiuta a riportare equilibrio nella testa del consumatore, il tutto senza sostenere messaggi allarmistici e drastici, come spesso si sentono in tv o si leggono in internet.
Parla di alimentazione e alimenti, ma anche del metodo scientifico di analisi e avvallamento di teorie e di come, molto spesso, si tendano a riportare solo mezze verità (o solo alcuni aspetti delle stesse) per “fare notizia”.
Libro molto interessante che tratta sia il tema dei temuti OGM che alcune “bufale” mediatiche (il pesto cancerogeno, lo zucchero raffinato, il latte crudo) proponendo un’analisi dettagliata del problema e i diversi punti di vista (il tutto corredato dalle fonti di informazione).
Dalla lettura da una parte ho imparato (e chi lo sapeva che la banana è sterile? E che il pompelmo rosa nacque dalle radiazioni?), dall’altra mi ha aiutato a spostare la lancetta del “cibo biologico non raffinato no OGM” in un punto di equilibrio.

Le bugie nel carrello

In “Pane e bugie” Bressaninisuggeriva di usare un metodocritico

nell’approcciare i “fatti” dell’alimentazione e di non fidarsi di titoloni di giornali o pseudoricerche.
In questo libro invece l’interesse va direttamente ai cibi – e alle bugie che spesso acquistiamo, ignari, nei supermercati.
Ogni capitolo è dedicato a un tema ben specifico come le patate al selenio (ci serve questo selenio in più?), la mozzarella di bufala (ma con che latte la fanno?), il burro (quale è il migliore?) e così via [tra questi anche lo spassosissimo capitolo sull’agricoltura biodinamica].
Non c’è niente da fare, sull’alimentazione bisogna continuare a informarsi (e controllare le fonti).

_______

Pane e bugie by Dario Bressanini ★★★★☆
Le bugie nel carrello by Dario Bressanini ★★★★☆

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s