Some kind of fairy tale

Standard

Ho letto questo libro per caso, attratto dal riferimento fiabesco del titolo. Non mi aspettavo molto, invece si è rivelato una vera sorpresa.
La trama: provincia inglese, primi anni Novanta. Tara Martin, un’adolescente come tante, un giorno scompare di punto in bianco senza lasciare traccia. La mattina di Natale di venti anni dopo, la stessa ragazzina, bussa alla porta dei propri genitori. Dov’è stata Tara tutto questo tempo? Perché non è invecchiata? Beh, a sentir lei, una fata l’ha rapita.
Riassunta così la trama può dare l’idea di un fantasy classico, ma non è il caso. Anche la parentesi fatata di Tara arriva al lettore mediante gli appunti del suo psichiatra, dove tutto è analizzato come la fantasia di una paziente. Insomma, chi cerca fate, magie e folletti, farebbe meglio a scegliere un altro libro.
In realtà l’autore, attraverso i vari filoni narrativi, ci racconta l’evoluzione dei diversi protagonisti che compongono questa vicenda. Tutti i personaggi si presentano in un modo e alla fine sono diversi. C’è Richie, l’ex fidanzato della protagonista, che non ha mai superato la sua scomparsa. I signori Martin, che rimpiangono la figlia, fino a quando effettivamente la ritrovano. Peter, il fratello maggiore di Tara, forse l’unico a essere cresciuto durante la sua assenza. In un certo senso, è un romanzo più vicino al giallo psicologico, piuttosto che al fantasy. Siamo sempre nell’ambito della letteratura di consumo, ma di quella che si legge con piacere.

 Graham Joyce, Some kind of fairy tale, Gollancz, pagine: 400

One thought on “Some kind of fairy tale

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s