Muoio dalla voglia di conoscerti

Standard

Karl è un ragazzo insolito. Attento osservatore, ma incapace di esprimersi fluidamente a causa di una grave forma di dislessia. Quando deve rispondere per iscritto a una lista di domande della fidanzata, pertanto, il giovane si rivolge a un noto scrittore per farsi aiutare. È l’inizio di un rapporto speciale…
Una bella commedia, forse a tratti un po’ sentimentale, ma nel complesso un ottimo libro. La storia di un ragazzo e un vecchio che si scelgono come padre e figlio e si aiutano a vicenda. Karl è alla ricerca di sé, di una chiave per realizzarsi. L’anziano scrittore, complici gli anni e la morte della moglie, ha perso il contatto con la proprio talento.
Apprezzabile inoltre la riscoperta del rapporto paterno nella letteratura per ragazzi e giovani adulti, ultimamente piuttosto trascurato. Non mi stupirebbe una trasposizione cinematografica, mi sembra un soggetto ideale.

Aidan Chambers trad. Beatrice Masini, Muoio dalla voglia di conoscerti, Rizzoli

2 thoughts on “Muoio dalla voglia di conoscerti

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s