Steelheart by Brandon Sanderson

Standard

Read this post in English

Novembre è stato un mese da supereroi: prima con Vicious e ora con Steelheart. In entrambi i casi non abbiamo a che fare con valorosi uomini straordinari ma con esseri che il potere ha reso malvagi.

I due romanzi sono ovviamente differenti: intanto “Steelheart” è il primo di una serie, mentre “Vicious” per ora è un romanzo stand alone, forse anche per questo del primo non è ancora noto il motivo dell’acquisizione di super poteri, mentre il secondo è centrato anche sul modo di acquisirli (innovando anche rispetto al genere).

Di seguito le mie impressioni riguardo a “Steelheart”.

Steelheart by Brandon Sanderson

Dieci anni prima della vicenda narrata sono iniziati a apparire i supereroi che si sono però rivelati esseri malvagi assetati di potere, non gli uomini valorosi che i fumetti raccontano.

Il romanzo è ambientato a Newcago (ex Chicago), imperata da Steelheart, eroe apparentemente immortale.
David sogna da dieci anni la vendetta e di sconfiggere Steelheart, per farlo dovrà unirsi ai Reckoners, uomini normali che affrontano i supereroi.

Il romanzo è gradevole ma ben lontano dalla serie Mistborn dello stesso autore, in molti casi la riflessione lascia spazio a scene di azione spettacolari (sembra quasi la sceneggiatura di un film, che tanto i supereroi al cinema monetizzano).

La vicenda è narrata dagli occhi di David: da una parte questo è positivo perchè il lettore non è onniscente e può godersi alcuni colpi di scena, dall’altra l’espediente è mal riuscito perchè la caratterizzazione di David cade spesso in fallo; il protagonista non si ferma praticamente mai a riflettere sugli avvenimenti intorno a lui ma agisce sempre in modo efficiente, fatto evidente soprattutto nel finale.

Nel complesso è un romanzo gradevole che non aggiunge molto al genere, leggerò comunque i successivi sperando in un miglioramento di questi punti deboli.

_______

* Steelheart by Brandon Sanderson – ★★★☆☆½

*Ho letto questo libro in Inglese

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s