L’ospite equivoco by Edward Gorey

Standard

Read this post in English

Di questo autore volevo leggere “The Gashlycrumb Tinies” che però non ho trovato in biblioteca, mi sono quindi accontentata de “L’ospite equivoco”.
Nel libro abbiamo quindi un poema a coppie di versi associato a un disegno rigorosamente in bianco e nero.
Il poema è un nonsense, così come l’ospite del racconto, il risultato finale (versi + immagine) è divertente anche grazie al contrasto tra il contenuto leggero ed i disegni cupi, quasi gotici.

_______

* L’ospite equivoco by Edward Gorey ★★★★☆

*Ho letto questo libro in Italiano

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s