Savages & The kings of Cool by Don Winslow

Standard

Le belve

Mi piacciono i romanzi di Winslow, sono incalzanti, violenti (se non ci fosse la violenza sarebbero irrealistici) e hanno un taglio molto cinematografico.
Il migliore di tutti è “Il potere del cane”, però anche gli altri romanzi se la cavano -anche se sono meno complessi e contengono meno punti di vista.

Questo “Le belve”, tipico esempio di scrittura dei titoli all’italiana, è praticamente un film (il film è stato poi fatto, diretto da Oliver Stone): capitoli brevi (anzi brevissimi a volte) costruiscono la trama fotogramma per fotogramma.
Il romanzo parla della California, della droga, dei narcotrafficanti, ma è anche una storia d’amore e, infatti, gli eroi faranno di tutto per riavere la loro principessa e avere il finale più lieto possibile.
 

I re del mondo

Questo è un buon prequel, talmente grandioso che sminuirlo con la parola prequel gli fa un torto.
E’ comunque vero che racconta quello che è successo prima di Le Belve, e chi ha nostalgia di Chon, Ben e O non può evitarne la lettura, però si addentra molto più indietro nel tempo passando negli anni ’60, ’70 e ’80 e nel narcotraffico di quegli anni.
Ed è tutto un ciclo che poi porterà ai protagonisti de “Le belve”, che ti rimangono appiccicati addosso, attraverso legami che poi si collegano e collegano passato e presente e le famiglie biologiche e quelle che uno si sceglie.
Questo romanzo e il suo seguito insieme offrono una panoramica sul traffico di droga in California, ma sono anche una storia di affetti e di amore tra tre giovani che sono veramente I re del mondo.

I personaggi chi ha letto “Le belve” li conosce già: Chon e Ben, opposti ma amici, il primo incline alla violenza e il secondo pacifista e O il collante che unisce il gruppo; c’è l’avvento della loro nemesi messicana e nell’ottica del fanservice ci sono riferimenti anche a altri personaggi creati da Winslow, da altri tempi, da altri romanzi.
Lo stile narrativo mi piace molto, frasi secche, capitoli anche brevissimi che però servono a tramettere ambientazioni e atteggiamenti.

Un aspetto che non mi ha convinto è l’evoluzione di Paqu, soprattutto rispetto alla sua determinazione da giovane.

_______

* La belve by Don Winslow ★★★★☆
** I re del mondo by Don Winslow ★★★★☆½

*Ho letto questo libro in Italiano
**Ho letto questo libro in Inglese

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s