I, Zombie by Hugh Howey

Standard

Read this post in English

Di Hugh Howey ho letto l’insieme di storie di Wool che avevo apprezzato moltissimo; altri suoi romanzi non sono però riusciti bene come quello.

I, zombie è un romanzo che vuole trattare il tema cambiandone il punto di vista, per questo motivo ogni capitolo segue pensieri, osservazioni e ricordi di vari personaggi divenuti zombie.

Personalmente non mi è piaciuto per diversi motivi:

  • la prosa risulta poco avvincente e anche le scarse scene di azione risultano piuttosto noiose;
  • i capitoli sono lunghe parti di riflessioni e ricordi dei personaggi che alla lunga stancano, probabilmente in un altro formato (novella o simili) avrebbe funzionato meglio;
  • i personaggi non hanno caratterizzazioni così spinte da renderli unici, alla lunga la voce che parla sembra sempre la stessa (un lavoro decisamente migliore in questo senso è World War Z: An Oral History of the Zombie War in cui i personaggi sono caratterizzati in dettaglio anche in riferimento al contesto in cui vivono).

_______

* I, Zombie by Hugh Howey – ★

*Ho letto questo libro in Inglese

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s