Peter Pan

Standard

Iniziamo con alcuni chiarimenti sull’edizione Newton.
Il libro, sotto il titolo Le avventure di Peter Pan, raccoglie in realtà due romanzi: Peter Pan nei giardini di Kensington e Peter e Wendy (ovvero, la storia che comunemente conosciamo con il titolo generico di Peter Pan).
Passiamo alla traduzione, è davvero scarsa. Basta confrontare una qualsiasi pagina con l’originale inglese per rendersene conto: la struttura della frase raramente viene rispettata. Non è una novità, la Newton non si è mai distinta per la cura dei suoi testi. (Ricordo agli interessati che i romanzi originali sono disponibili gratuitamente in formato eBook sul sito Project Gutenberg qui e qui).
Detto questo, veniamo al libro di Barrie in sé. Mah, che dire? Per me tentenna tra attimi di poesia e seghe mentali di uno scrittore dell’epoca Vittoriana. Sì, mi è piaciuto, ma a tratti è troppo astratto, e mi ha anche annoiato. Presumo che per gli appassionati di psicologia sia una manna, personalmente preferisco cose più concrete.

Barrie trad. Paolo Falcone, Le avventure di Peter Pan, Newton Compton

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s