Mio padre serial killer by Barry Lyga

Standard

Read this post in English

Il padre di Jasper è uno dei più spietati serial killer americani: ha all’attivo più di un centinaio di omicidi efferati; Jazz, ora che il padre è in prigione, deve comunque convivere con la sua ingombrante presenza; i giornalisti in cerca di un’intervista, i parenti delle vittime che chiedono spiegazioni, le persone normali che lo guardano con inquietudine e soprattutto il terrore di avere un giorno il desiderio di seguire le orme paterne.

In questo romanzo infatti la componente psicologica del protagonista, e con questa la caratterizzazione dei personaggi, è il punto di forza: Jazz analizza continuamente se stesso per capire se le proprie azioni sono spontanee o guidate dall’opportunismo e dalla manipolazione – arte in cui è molto abile – ma ha un occhio clinico anche per quello lo circonda, abilità che gli sarà utile (assieme agli insegnamenti paterni su omicidi e scene del crimine) per cercare di stanare un nuovo serial killer in azione in città.

A equilibrare la figura di Jazz – sempre rosa dal dubbio ma comunque un personaggio di azione – la sua ragazza più decisa e riflessiva ed il migliore amico, affetto da emofilia di tipo A. Grazie a questi personaggi ed ad alcuni altri (il capo della polizia, la nonna di Jazz, …) vediamo costruirsi la personalità protagonista.

_______

* Mio padre serial killer by Barry Lyga ★★★½

*Ho letto questo libro in Inglese

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s