L’arte di Tuono Pettinato

Standard

Tuono Pettinato è un autore e disegnatore italiano, creatore di quelle che sono chiamate nel gergo “graphic novels” (ovvero romanzi grafici).

L’ho scoperto grazie a un post di Fumettologica sulle 10 migliori graphic novel del 2014 (tra queste anche Come prima e Dimentica il mio nome su cui concordo – e non vedo l’ora di Golem) e ho creduto nel progetto tanto da prendere in biblioteca non una, non due, ma tre dei suoi lavori: Nevermind, Garibaldi e Enigma: la strana vita di Alan Turing; commenti a seguire.

Nevermind

Nevermind è uno dei dischi (il disco) più famoso dei Nirvana, gruppo che non ha bisogno di presentazioni, come non ne ha bisogno il loro frontman, Kurt Cobain.

Nevermind è un disco, ma è anche un atteggiamento per affrontare la vita: non pensarci, non dar peso alle cose.

A raccontarci la storia di Kurt Cobain, dall’infanzia fino al giorno del suicidio, è Boddah, l’amico immaginario del cantante (e qui rappresentato come la tigre immaginaria più nota dei fumetti). Boddah ci ricorda quanto la vita in famiglia possa influire su un bambino dotato e sensibile: il divorzio dei genitori, un padre ossessionato dallo sport e estremamente competitivo, l’imposizione dell’ordine si rifletteranno nell’atteggiamento di Kurt che cerca sempre di porsi contro (regole, posizioni, atteggiamenti) senza curarsi delle conseguenze (una sorta di autolesionismo che influirà sullo stato fisico del cantante).

Il successo del gruppo non gioverà a Kurt, che troverà al centro dell’attenzione mediatica (e quindi del giudizio collettivo) le scelte famigliari e della vita privata.

Dal libro emerge un bel ritratto di Kurt Cobain, che sottolinea la sensibilità del cantante e le sue difficoltà nell’affrontare il mondo esterno; è una graphic novel con colonna sonora e con il migliore degli amici possibili.

Garibaldi

Tutti sanno chi era Garibaldi: il prode eroe dei due mondi, colui che ha combattuto per l’unità d’Italia.

E la storia si apre proprio in un’aula di una scuola in cui i bambini stanno imparando la storia dell’eroe e la ripetono al Signor Maestro.

La storia di Garibaldi – e quella dei numerosi coninvolti nel processo dell’unificazione – si dispiega davanti al lettore: Tuono Pettinato ci racconta un Garibaldi meno perfetto di quello dei libri di scuola ma più vero (e molto simpatico).

Lasciando da parte la perfezione ci viene descritta una figura storica con le sue debolezze e difetti (l’essere un po’ credulone e poco scaltro politicamente) senza dimenticarsi del coraggio e della perseveranza nel cercare la rivoluzione.

Il libro fornisce uno spunto diverso per imparare la storia italiana, e il registro narrativo usato ci porta diretti in quegli anni e nel pieno del libro Cuore.

Enigma: la strana vita di Alan Turing

Alan Turing era un matematico brillante, l’ideatore della macchina di Turing, concetto che ha gettato le basi dell’informatica e della costruzione di algoritmi.

Turing ha anche rivestito un ruolo cruciale nella Seconda Guerra Mondiale: le sue teorie hanno permesso la realizzazione di Colossus, il primo computer programmabile della storia e responsabile della sconfitta di Enigma (la macchina cifratrice impiegata sugli U-boat tedeschi); il sottile combattimento è qui reso come uno scontro tra robot giganti, il modo migliore per renderlo in poche immagini.

La storia di Turing non è stata però costellata di soli successi: l’essere sensibile, particolare e omosessuale in un’Inghilterra rigida e tradizionalista ha reso la vita del matematico difficile, fino agli ultimi tragici anni durante i quali l’Inghilterra ha guardato più all’apparenza che alla persona e ha dimenticato il ruolo durante la guerra.

Tuono Pettinato sottolinea quanto appassionato fosse Turing del primo film d’animazione di Walt Disney, e utilizza le fattezze della matrigna per rappresentare Hitler e quelle di Biancaneve per Turing, due personaggi accomunati da una stessa mela avvelenata.

_______

Nevermind by Tuono Pettinato ★★★☆☆
Garibaldi
by Tuono Pettinato ★★★★☆
Enigma: la strana vita di Alan Turing
by Tuono Pettinato ★★★★☆

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s