Il pugile: La vera storia di Hertzko Haft by Reinhard Kleist

Standard

Questa graphic novel fornisce un nuovo punto di vista sulla seconda guerra mondiale e sulla deportazione degli ebrei nei campi di sterminio, diverso da quelli di Maus o di La seconda generazione. Quello che non ho detto a mio padre.

La storia, tratta dal romanzo di Alan Haft, racconta la storia di Hertzko Haft, sopravvissuto ai campi di sterminio anche perchè combatteva come pugile in incontri organizzati per intrattenere i nazisti.

Hertzko viene strappato giovanissimo dalla famiglia e dalla ragazza che ama e che era in procinto di sposare, e solo grazie a un indomabile desiderio di sopravvivere riesce a superare la guerra e emigrare negli Stati Uniti, dove avrà una breve carriera da pugile.

La graphic novel racconta la vita di Hertzko senza censurarne il dramma e la violenza, lo stesso protagonista è spesso autore di azioni tremende, ma motivate dal desiderio di sopravvivere.

Il pugile è un racconto interessante che fa luce su aspetti meno noti di un periodo storico drammatico.

_______

This graphic novel provides a new point of view on the WWII and on the deportation in the holocaust, a different one from Maus from example.

The story, from Alan Haft novel, tells the story of Hertzko Haft, who survived the extermination camps also because he used to fight boxing games to entertain the nazi.

Hertzko loses his family and the girl he loved and he was going to marry, and survives the war only thanks to an indomitable obstinacy, ending as an emigrant to USA, where he will have a brief boxing career.

The graphic novel tells Hertzko’s life without taking away the drama and the violence, the same protagonist sometimes does tremendous things, impossible to forgive but done for surviving.

The boxer is and interesting story that provides hints about less known facts of that dramatic historical period.

_______

Il pugile: La vera storia di Hertzko Haft by Reinhard Kleist ★★★★☆

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s