[ARC] This Is Where It Ends by Marieke Nijkamp

Standard

Read this post in English

This Is Where It Ends sembrava avere tutte le caratteristiche di un romanzo intrigante: Tyler, uno studente, che fa una carneficina dei compagni di scuola, la narrazione divisa tra i punti di vista di diversi personaggi, persone che conoscevano quello che è diventato ai loro occhi un assassino.

Avanzando con la lettura però si rimane delusi, e non posso che concordare con altre recensioni che evidenziano due problemi fondamentali:

  1. le voci narranti alla fine sembrano una sola – l’autrice mette in campo diversi punti di vista, che però riflettono un unico sentimento. La caratterizzazione perde di emotività, e i personaggi si distinguono solo per caratteristiche che ci vendono raccontate (sul loro passato, sul loro carattere).
  2. una potenzialità del romanzo stava in Tyler, nel capire e approfondire motivazioni e personalità. Invece il romanzo, nei diversi POV, ci convince della cattiveria del soggetto, sul quale inizano a pendere anche colpe e malvagità passate, mai denunciate, costruendo così un personaggio cattivo monodimensionale

Non mi sono affezionata a nessuno dei personaggi, e penso che il romanzo abbia fallito nella scelta non raccontare quello più complesso (e in fondo, di semplificarlo), quello talmente esasperato da prendere una decisione così drastica come quella di uccidere suoi coetanei.

Ringrazio l’editore per avermi fornito la copia necessaria per stendere questa recensione.

_______

* This Is Where It Ends by Marieke Nijkamp ★☆☆☆

*Ho letto questo libro in Inglese

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s