Una parentesi tutta italiana

Standard

Ho deciso di riposarmi un po’ dai fantasy politicanti e cervellotici, dalla fantascienza e dalle distopie, leggendo un paio di romanzi italiani scorrevoli e divertenti: Buona fortuna di Barbara Fiorio e Mi ami e non lo sai di Tiziana Merani.

Buona fortuna by Barbara Fiorio

La protagonista del romanzo, Margot, vive a Genova ed è una giornalista freelance, il che equivale a una scarsa retribuzione e alla disponibilità a scrivere su qualsiasi tema strampalato venga in mente alla direttrice del giornale.

Margot è anche fidanzata con Mario detto “Tormento” – che ora della conclusione del romanzo collezionerà tutti i possiibli insulti da parte delle lettrici.

Buona Fortuna racconta un periodo della vita di Margot, l’amore per il suo gatto, la sua attività di giornalista, l’incontro con Caterina, anziana che gestisce una ricevitoria, incontrata per un articolo e conosciuta dopo averle prestato aiuto a seguito di un’aggressione.

La storia di Margot diventa – man mano che prosegue il romanzo – la storia di Margot e Caterina, di un’amicizia che si basa sulla fiducia e sulla verità.

Barbara Fiorio mantiene uno stile ironico che si sposa bene alle disavventure di Margot, ma non per questo la storia si alleggerisce di significato. Bellissimo e col sapore dei paesi di una volta il microcosmo della ricevitoria di Caterina, fatto di persone, ciascuna con i suoi piccoli problemi e manie.

Buona fortuna è un romanzo scorrevole, divertente ma che non trascura di parlare di cose importanti, gradevole e consigliato.

Mi ami e non lo sai by Tiziana Merani

Paolo ha compiuto ventun anni e si sente catapultato di colpo nel mondo degli adulti, il che implica trovare un lavoro. Per pura fortuna si rimette in contatto con un compagno di scuola che gli propone di scrivere il Manuale del perfetto seduttore: Paolo non si lascia certo sfuggire l’occasione e sperimenta diverse tecniche con Manuela, conosciuta per caso sul treno.

Mi ami e non lo sai è un romanzo leggero e divertente che mi ha anche strappato alcune risate, tanto ridicoli sono i tentativi di seduzione e scanzonato il modo con cui Paolo si approccia alla vita.

Purtroppo ho avuto la sensazione di un finale incompleto, e molti fatti e personaggi restano lì senza che siano state tirate le fila del discorso.

_______

Buona fortuna by Barbara Fiorio ★★★★
Mi ami e non lo sai by Tiziana Merani ★★☆☆

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s