[ARC] River of ink by Paul M. M. Cooper

Standard

Read this post in English

Sri Lanka, XIII secolo. Asanka è poeta alla corte del re e vive una placida esistenza dividendosi tra la composizione di nuovi poemi e l’istruzione di apprendisti, tra questi anche la sua amante, una ragazza di un ceto sociale molto inferiore.

L’arrivo di un conquistatore violento, Kalinga Magha, che rapidamente vince le scarse resistenze e diventa il nuovo sovrano, sovverte la vita del poeta. Asanka viene risparmiato ma gli viene imposta la traduzione dal sanskrito in tamil (un idioma popolare) del poema Shishupala Vadha, con l’obiettivo di glorificare il nuovo re.

Asanka inizia la traduzione del complesso testo, in un primo tempo fedelmente e poi inserendo piccole variazioni volte a prendersi gioco di Magha che pare non accorgersene. Il testo, letto nei vari villaggi, diventa un punto su cui la ribellione inizia a maturare. Magha non dà però totale fiducia al poeta; Asanka inizia a temere per la propria incolumità, anche a causa di misteriosi testi in Thamil in cui i personaggi del Shishupala Vadha si raccontano.

Dal punto di vista dei temi il romanzo è interessante, trattando storie lontane per spazi e tempi e riprendendo leggende proprie di altri paesi e religioni; d’altra parte ho sentito l’assenza di contesto (un glossario, una minima spiegazione della complessità del poema che ho evinto solo da Wikipedia).

I personaggi non mi hanno convinto appieno, quanto meno il protagonista: Magha emerge come dittatore al limite della pazzia, Sarasi dimostra un carattere forte, mentre Asanka è quello che più si fa trascinare dagli avvenimenti, si adatta quanto basa per sopravvivere e sceglie di modificare il poema solo per restare nelle grazie della sua amante, legata alla rivoluzione.

Narrativamente il meccanismo più interessante risulta quello di associare la linea narrativa principale ai misteriosi testi ricevuti dal poeta, in cui diversi personaggi del poema epico si raccontano, sviluppando nuovi punti di lettura del poema stesso.

Ringrazio l’editore per avermi fornito la copia necessaria per stendere questa recensione.

_______

* River of ink by Paul M. M. Cooper ★★★☆☆½

*Ho letto questo libro in Inglese

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s