Olive Kitteridge by Elizabeth Strout

Standard

Read this post in english


Olive Kitteridge è un romanzo costituito da tredici racconti, ma è anche il nome del personaggio che è anche il filo conduttore della storia. Olive è spesso protagonista, a volte in sottofondo, ma non manca di dare un tocco personale a ogni storia, imponendosi col suo carattere deciso.

Olive è una donna, vive nella città di Crosby nel Maine ed è moglie, madre e insegnante di matematica; il marito le si contrappone per il carattere più arrendevole e con il figlio la relazione è difficile, come notiamo nei racconti che lo dipingono da adulto, lontano sia in termini di distanza ed emotivi.

Olive ha un carattere deciso e non necessariamente gradevole, è testarda e mutevole di umore, ma è anche capace di gesti disinteressati di affetto, e in questi momenti emerge l’umanità completa del personaggio, che ha gli stessi difetti e pregi di ogni essere umano.

Dei racconti ricordo l’atmosfera rarefatta, l’immobilità della piccola cittadina in cui tutti si conoscono, ma anche la capacità di alcuni personaggi a evolvere – e prima fra tutti Olive che racconto dopo racconto evolve acquistando consapevolezza sulla propria esistenza e i rapporti che ha creato con le persone.

Non credo di poter definire Olive Kitteridge un romanzo per passare il tempo, ma è uno di quei romanzi capaci di lasciare un’impressione dopo il loro passaggio.


* Olive Kitteridge by Elizabeth Strout ★★★★☆

*Ho letto questo libro in italiano

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s