Rughe by Paco Roca

Standard

Read this post in english


Emilio è stato un direttore di banca, ormai è anziano e la famiglia non è più in grado di occuparsi di lui. La scelta ricade quindi su una casa di riposo, lì Emilio conoscerà altri anziani con storie e problemi diversi, e diventerà amico del suo compagno di stanza, Miguel.

Nel frattempo scopre di soffrire del morbo di Alzheimer, e dovrà affrontare la progressiva perdita di memoria e di sè stesso.

Rughe è una graphic novel bellissima, centrata sul tema dell’invecchiamento e della malattia; associando immagini del passato e del presente, Paco Roca ci ricorda che chi oggi è anziano ha alle spalle una vita intera, e che un domani tutti ci troveremo in una condizione di fragililtà che oggi, a volte, fatichiamo a tollerare negli altri.

Rughe è insomma un libro che rimette le cose nella giusta prospettiva e che ci ricorda che ogni persona anziana è anziana a modo suo, ognuno con le sue convinzioni e abitudini, acquisite in una vita intera.

Paco Roca tratta in modo delicato e con una leggera ironia il tema della malattia, ben riassunta nell’immagine di copertina che mostra la testa di Emilio che perde una serie di fotografie, i ricordi della sua vita.

Ringrazio tanto chi mi ha consigliato di leggerlo, e lo consiglio a mia volta.


* Rughe by Paco Roca ★★★★★

*Ho letto questo libro in italiano

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s