Il Maestro del Giudizio universale by Leo Perutz

Standard

Read this post in english


Prendendo in mano questo libro ci troviamo di fronte alle memorie del barone von Yosch, militare in congedo, e al mistero del suicidio dell’attore Eugen Bischoff, marito di Dina, donna amata dallo stesso barone anni prima.

Il suicidio non convince il fratello di Dina, che accusa il barone di aver indotto l’attore alla morte. Von Yosch si imbarca allora nella ricerca del vero assassino, incrociandosi nella ricerca parallela di altri commensali presenti nella serata della morte.

Dalla ricerca emerge la presenza di un qualche elemento magico e soprannaturale che potrebbe aver indotto l’attore – ma anche altri artisti – al suicidio.

Il colpevole è quindi il barone, spinto dalla gelosia per l’amore della bella Dina, o qualcosa ha portato Bischoff a confrontarsi con l’oscurità dentro di lui e a morire per superare l’orrore?

Il romanzo è gradevole, però l’autore sceglie di non approfondire molti dei temi messi in gioco: il soprannaturale serve per concludere la storia, ma poteva essere sfruttato maggiormente per l’introspezione psicologica dei personaggi.


Il Maestro del Giudizio universale by Leo Perutz ★★★☆☆½

*Ho letto questo libro in italiano

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s