[ARC] The Night Visitor by Lucy Atkins

Standard

Read this post in english


Il romanzo si apre con il lancio del bestseller di Olivia Sweetman professoressa di storia e ha collaborato anche con la televisione. Il suo libro, Annabell, ricostruisce la storia Annabel Burley, una delle prime donne chirurghe, a partire dal diario steso dalla stessa Annabel in epoca Vittoriana.

Vivian Tester è la governante di Ileford Manor, abitazione della famiglia Burley e luogo in cui è conservato il diario. 

Il romanzo sviluppa il rapporto tra Olivia, donna di successo che ha però alcune difficoltà in famiglia, e Vivian, una sessantenne socialmente disagiata. Il libro di Olivia nasce da un lavoro a quattro mani: proseguendo con la lettura deduciamo il grande peso delle ricerche di Vivian per la ricostruzione storica.

Leggendo però ci immergiamo sempre più in una atmosfera psicologicamente inquietante man mano che osserviamo Vivian in particolare.

Il romanzo è gradevole, ma trascina per le lunghe lo svelamento finale (che in parte può essere dedotto dalle informazioni che vengono fornite). I capitoli spaziano dal presente a flashback, e lo stacco temporale non sempre è chiaro, con il risultato di sentirsi straniati in alcuni casi.

La scelta del titolo mi ha lasciato perplessa, dato che Il visitatore notturno è un elemento piuttosto marginale dell’intera vicenda.

Ringrazio l’editore per avermi fornito la copia necessaria per scrivere questa recensione.


* The Night Visitor by Lucy Atkins ★★☆☆

*Ho letto questo libro in inglese

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s