To the moon by Freebird Games

Standard

Read this post in English

“To the moon” è un videogioco indie dalla grafica retrò, realizzato dalla Freebird Games con il supporto di Kan Gao.

Lo stile di gioco è minimale: bastano le frecce per muoversi e il mouse è necessario solo per interazioni elementari, non è decisamente un videogioco frenetico.

Si tratta quasi di una storia interattiva (e con storia intendo un film o un libro), il bello infatti sono i dialoghi che consentono di comprendere sempre meglio gli avvenimenti e il lento riscoprire del passato dell’inconscio protagonista. Non ci sono voci, tutti i dialoghi sono stampati come fumetti e gli unici suoni che accompagnano il gioco sono le musiche composte da Kan Gao.

Dr. Eva Rosalene e Dr. Neil Watts lavorano per una società che consente, grazie a moderne ed innovative tecnologie, alle persone che stanno per morire di vedere realizzato il proprio sogno di vita nell’ultimo istante: si cancellano le memorie precedenti e si impianta una nuova storia, il malato morirà comunque, ma avrà la serenità del sogno avverato e di una vita vissuta pienamente.

In questo episodio – che spero sia solo l’inizio di una lunga serie – i due dottori si trovano con un desiderio inaspettato: Johnny vuole raggiungere la luna, spetterà ai due dottori rintracciare cosa ha scatenato questo desiderio e cosa l’ha inibito.

Attualmente [08/01/2014] il gioco è disponibile in un humblebundle al prezzo che si desidera, un’ottima occasione per provarlo.

Advertisements

To the moon by Freebird Games

Standard

Leggi questo articolo in Italiano

“To the moon” is an indie retro video game, made by Freebird Games with the design and help of Kan Gao.

The playing style is minima: to move are enough the four arrows and the mouse is needed only to simple interactions, it’s definitely not a frenetic game.

It’s an interactive story (and with story I mean a movie or a book), the beautiful parts are the dialogues that allows to comprehend what’s happening and the protagonist’s past. There are no voices, all the dialogues appears as comic balloons and the only sound is the music composed by Kan Gao.

Dr. Eva Rosalene and Dr. Neil Watts works for a society that allows, thanks to modern and innovative technologies, to dying people to see their life dream realised at the last moment: the previous memories are deleted and a new story is set up, this of course does not stop death but allows people to die with a new calm gained by knowing their life fully lived.

In this episode – I hope being the beginning of a long series – the two doctors have to face an unexpected desire: Johnny wants to go to the moon, the two will have to retrace what create this desire in Johnny’s past and what inhibited it.

Now [08/01/2014] the game is available in a humblebundle at a price to be set by the buyer, a very good chance to try it.