The Ghost Bride by Yangsze Choo

Standard

Leggi questo articolo in Italiano

I always like novels that takes form from some myths or particular traditions both for the magical settings, both for the interesting things I learn from them.

A recent example is The Ghost Bride by Yangsze Choo where everything begins from the ritual – not so common however – diffused in the China English colonies (Malaysia, Singapore etc..) to marry also ghosts. The marriage could unite in the afterlife two young lovers both dead or to bound a concubine to her dead lover. Yangsze Choo builds the novel on this premises but makes some changes to make it more engaging.

Continue reading

The Ghost Bride by Yangsze Choo

Standard

Read this post in English

Trovo sempre ricchi di fascino i romanzi che prendono spunto da miti e leggende o da particolari tradizioni sia per le ambientazioni magiche che per quello che di nuovo riescono a farci scoprire.

Un recente esempio è The Ghost Bride di Yangsze Choo che prende il via dalla pratica – comunque non frequente – diffusa nelle colonie inglesi della Cina (Malaysia, Singapore etc..) di celebrare matrimoni con i fantasmi. Il matrimonio poteva servire per riunire nell’aldilà due fidanzati entrambi defunti o per legare una donna o una concubina al futuro marito o amante defunto. Yangsze Choo costruisce poi il romanzo su basi leggermente differenti ma pur sempre prendendo spunto da qualcosa di esistente.

Continue reading