Come diventare una ragazza by Caitlin Moran

Standard

Read this post in english


Inghilterra, 1990. Johanna Morrigan ha quattordici anni e una famiglia affettuosa ma scalcagnata: il padre ha un assegno per la disabilità e da sempre vorrebbe sfondare con la sua musica (che forse non è poi così eccezionale), la madre ha appena avuto due gemelli (che si sommano a Johanna, Krissi e a Lupin) e sta affrontando un periodo depressivo.

Johanna è intelligente, ha molti interessi tra musica e libri ed ha un talento per la scrittura, purtroppo il suo atteggiamento e aspetto fisico non la rendono attrattiva nei confronti dei coetanei. Il punto più basso sarà per la ragazza una figuraccia fatta in una trasmissione per le tv locali, e da qui il desiderio di ricostruire se stessa e diventare finalmente memorabile.

Come costruire una nuova ragazza? Intanto cambiando il nome, poi orientando i gusti musicali e il proprio aspetto (capelli, trucco e vestiario) e infine trovando una professione che valorizza il proprio talento. Johanna diventa così Dolly Wilde, collaboratrice di una rivista musicale – e quindi autrice di recensioni, fumatrice accanita e aperta a ogni tipo di esperienza sessuale.

Come costruire una ragazza è un romanzo sull’adolescenza e il passaggio all’età adulta; ha una protagonista indipendente – anche se personalmente non mi sento di condividere molte delle scelte – che lentamente acquisisce consapevolezza sulla società che la circonda e comprende meglio le proprie possibilità. Johanna ha una famiglia originale ma realistica nella sua stranezza, due genitori che cercano il meglio per lei e diversi fratelli con cui il rapporto non è sempre idilliaco.

Nel complesso è un romanzo gradevole ma onestamente non annovero la protagonista tra il genere di personaggi che preferisco e il romanzo, nel suo sviluppo, non brilla per particolare originalità o scelte innovative.


* Come diventare una ragazza by Caitlin Moran ★★★☆☆

*Ho letto questo libro in inglese

Pollyanna cresce

Standard

Toh! Tu la lasci bambina paralitica in odore di santità e te la ritrovi gagliarda supergnocca con tanto di corteggiatore. In effetti in questo secondo volume delle avventure di Pollyanna c’è di nuovo l’effetto telenovela. Lui è innamorato di lei, lei è innamorata di lui, ma lui crede che lei sia innamorata dell’altro lui, lei crede che lui sia innamorato dell’altra lei, e così via… Ma sì, alla fine è quasi divertente. Vai Pollyanna! Redimi ex detenuti allo sbando, salva orfanelli smarriti, dona gioia a vecchie vedove depresse, sposa il ragazzo dei tuoi sogni. Noi siamo tutti con te.

Ricordo qui il commento al primo volume della serie. Qui è possibile scaricare gratuitamente l’eBook inglese del romanzo.

Eleanor H. Porter, Pollyanna cresce, free eBook