[ARC] The Orphan and the Thief by M.L. LeGette

Standard

Leggi questo articolo in Italiano

Toad is a young clumsy thief who, to come back to his former thief guild, decide to steal something from the most rich man in town, this resulting in Toad’s capture and his promise to collect potion’s ingredients to avoid death.

Melena is an orphan taken by a couple of managing a potion shop and forcing her to work as a servant, Melena only purpose is to find Milo, her brother lost after the fire that killed their parents.

They meet by chance and begin an adventure to find some magic ingredients, on their side they have the help of a small dragon and of a talking mug.

I think that the ingredient search takes too much time (a fewer ingredients could have sufficed); the character are quite “static”: I expected some psychological / emotional evolution in their own behaviour and in their relation, considering the fact they spend together some months.

Lots of issues are solved thanks to the protagonists luck or the intervention of a deus ex machina, personally I do not quite like this kind of solutions.

Thanks to the publisher for providing me the copy necessary to write this review.

_______

* The Orphan and the Thief by M.L. LeGette ★★★☆☆½

*I read this book in English

[ARC] The Orphan and the Thief by M.L. LeGette

Standard

Read this post in English

Toad è un giovane ladro maldestro che, per tornare nel gruppo di ladri da cui è stato cacciato, decide di derubare l’uomo più ricco della città, col risultato di essere catturato e promettergli di recuperare gli ingredienti di una pozione magica, pena la morte.

Melena è un’orfana adottata da una coppia che gestisce un negozio di pozioni e che la sfrutta come domestica, l’unico obiettivo della bambina è di ritrovare Milo, il fratello perduto nell’incendio che ha ucciso i loro genitori.

Il destino li farà incontrare e partire per un’avventura in cerca di ingredienti magici, dalla loro avranno l’aiuto di un draghetto e di una tazza parlante.

Il romanzo ha sicuramente potenziale, però trovo che si perda durante la ricerca degli ingredienti (decisamente troppi); i personaggi sono piuttosto statici: mi sarei aspettata una qualche evoluzione nel loro modo di pensare e nel rapporto tra i due, considerando che trascorrono insieme diversi mesi.

Gran parte delle difficoltà sono risolte da elementi esterni, a metà tra la fortuna sfacciata di protagonisti e l’intervento di un deus ex machina, personalmente non sono amante di questo tipo di soluzioni.

Ringrazio l’editore per avermi fornito la copia necessaria per stendere questa recensione.

_______

* The Orphan and the Thief by M.L. LeGette ★★★☆☆½

*Ho letto questo libro in Inglese