Jolly Foul Play (Wells and Wong #4) by Robin Stevens

Standard

Leggi questo articolo in italiano


Daisy and Hazel are back to Deepdean for a new school year, that seems quite distressing for the new appointed head girl, Elizabeth Hurst, cruel collector of secrets, and for her five prefects, cruel as well towards the other students.

During Guy Fawkes’s night, after the bonfires all the students see together, Elizabeth is found dead. Everyone think it’s an incident, but the Detective Society guesses it’s again a murder; sometimes to keep her own secrets a girl may do anything.

The detecting is about finding clues and finding papers with written students secrets. This time Daisy and Hazel detect with the help of their room friends, engaging more people in the Detective Society that at the beginning was made only of the two of them.

Jolly Foul Play is the fourth installment in the A murder most unladylike mystery series (known also as Wells & Wong) and it’s nice as the preceding three. I liked the idea to involve more character in the story and the fact that Daisy and Hazel are growing up and sometimes they have a discussion.

In the background there is also a boy, Alexander, met in the third book (First Class Murder), and now Hazel’s pen friend, and it seems that in the next book we will also meet Daisy counterpart.

Here you can find the comment about the first two books of the series.


Jolly Foul Play by Robin Stevens ★★★★☆

*I read this book in english

Advertisements

Jolly Foul Play (Wells and Wong #4) by Robin Stevens

Standard

Read this post in english


Daisy e Hazel sono tornate a Deepdean per il nuovo anno scolastico, che si rivela drammatico a causa della nuova ragazza responsabile dell’ordine delle altre studentesse (head girl), Elizabeth Hurst, spietata collezionista di segreti che si fa aiutare da cinque prefetti altrettanto crudeli nei confronti delle studentesse.

Nella notte di Guy Fawkes, dopo i fuochi d’artificio a cui assisteva tutta la scuola, Elizabeth viene trovata morta. Tutto fa pensare a un incidente, ma la Detective Society intuisce che si tratta ancora una volta di un omicidio; a volte per mantenere i propri segreti si è disposti a tutto.

L’indagine si dipana tra la ricerca di indizi e ritrovamenti di fogli di un quaderno che indicano i segreti delle collegiali: questa volta Daisy e Hazel si fanno aiutare dalle compagne di stanza, allargando così la società che prima contava solo le due protagoniste.

Jolly Foul Play è il quarto romanzo della serie A murder most unladylike mystery (citata anche come Wells & Wong) ed è godibile come i tre precedenti. Ho apprezzato la scelta di far evolvere il gruppo includendo altre ragazze e dando quindi spazio a nuovi personaggi. In questo romanzo c’è anche qualche screzio tra Daisy e Hazel che contribuisce a rendere la storia più realistica – sono pur sempre due bambine – ed è conseguenza dell’evoluzione del carattere delle due – stanno pur sempre crescendo.

Sullo sfondo fa capolino anche Alexander, conosciuto nel terzo volume (First Class Murder), e ora amico di penna di Hazel, e tutto dà l’impressione che nei prossimi volumi conosceremo anche la controparte maschile di Daisy.

Il commento ai primi due volumi lo trovate qui.


Jolly Foul Play by Robin Stevens ★★★★☆

*Ho letto questo libro in inglese